Scegliete la semplicità per una vita migliore e più sana

Vi hanno mai chiesto consigli sulla miglior dieta da seguire per perdere peso, sul miglior medicamento per un dato problema di salute o semplicemente cosa fare in una certa situazione?

Gran parte dei problemi come i sintomi di una malattia non si possono nemmeno spiegare propriamente e pertanto non esistono risposte immediate e soluzioni magiche. Prendendo ad esempio la medicina, indipendentemente dagli sviluppi che ha subito questa scienza negli ultimi anni quello che i dottori fanno nella maggior parte dei casi è dare delle diagnosi approssimative. Questo succede specialmente con l’assistenza sanitaria di base la quale “esamina” più le probabilità di una malattia che le cause concrete e la diagnosi.  E quello che cercano di fare molti medici è educare i propri pazienti e aiutarli nella prevenzione.

In realtà, per avere uno stato di salute buono non esistono scorciatoie. Quello che potete fare è:

-Dormire il sufficiente

-Fare attività fisica

-Alimentarvi bene

-Socializzare – la solitudine non fa bene né alla salute fisica né a quella mentale e spirituale

-Prendervi il tempo necessario per valutare le cose belle della vita ed esprimete gratitudine ogni giorno.

Avete mai sentito delle Zone Blu? Questo è un termine usato per descrivere un’area demografica o geografica del mondo in cui le persone vivono più a lungo.

Le persone di questi paesi vivono fino a cento anno o di più:

 

– Isola di Okinawa – Giappone

– Icaria – Grecia

– Sardegna – Italia

– Nicoya – Costa Rica

– Loma Linda – California

 

Gli abitanti di questi paesi “fanno prevenzione ogni giorno” anche senza saperlo. Le loro attività giornaliere includono una dieta alimentare ricca di verdure, lunghe camminate e socializzazione con altre persone.

Un altro fatto interessante è che gli abitanti di questi paesi non bevono alcool. Al massimo bevono fino a due bicchieri di vino in occasioni speciali. Inoltre anche la carne la consumano occasionalmente e in piccole porzioni.

Gli abitanti di questi paesi cercano di evitare gli zuccheri processati. Per di più, si negano a consumare cibi preconfezionati, quelli che noi tanto amiamo per la convenienza che offrono. Tutte queste informazioni e tante altre le trovate riassunte in un video di solo 2 minuti del dott. Mike Evans.

https://www.youtube.com/watch?v=o_X0K4ZrvFQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *